Si è tenuta oggi alle 11.30 presso la nuova sede dell’istituto di credito in contrada Acquevive lungo la strada Carrareccia, la conferenza stampa congiunta tra Pallavolo Macerata e Banca Macerata. Davanti alla stampa le due realtà maceratesi hanno annunciato un’importante novità per la stagione 2023/2024 e per il futuro del volley biancorosso: Banca Macerata diventa il main sponsor della squadra e dà il nome alla formazione di Serie A3.

Ad aprire l’incontro è stato il Presidente di Banca Macerata, Ferdinando Cavallini, che ha ricordato la crescita dell’istituto di credito, testimoniata dalla nuova sede, “È un traguardo ma anche l’inizio di un nuovo percorso cominciato sedici anni fa. Vogliamo continuare a crescere e potremo farlo grazie alla fiducia espressa dal territorio, il nostro patrimonio sono i nostri clienti, più gradiranno i nostri servizi più cresceranno e noi con loro”. Il Presidente ha poi spiegato come le azioni della Banca sul territorio si traducano in fatti concreti, ne è un esempio la partnership con la Pallavolo Macerata, “Quello di oggi è un altro passo in avanti, abbiamo dato il nostro nome prima alla squadra di Serie C, poi al palazzetto, oggi la Banca diventa main sponsor e puntiamo a nuovi successi insieme alla Pallavolo Macerata. Da sempre crediamo nel volley, vogliamo contribuire a riportare il più in alto possibile il nome della città”.

La parola è quindi passata a Debora Falcetta, Responsabile dell’Area Commerciale, “Puntiamo a sostenere le eccellenze locali, lo sport in particolare è un motore dell’economia e crediamo possa aiutare a far crescere il territorio. Ma non solo lo sport, Banca Macerata sostiene vari settori della società come la cultura e la sanità, con iniziative tangibili che rafforzano la nostra relazione con la comunità. E proprio dalla comunità ci aspettiamo una sempre maggiore fiducia e riconoscimento come banca di riferimento del territorio”. Le ha fatto eco Irene Croceri, Responsabile dell’Ufficio Marketing, “La Banca ha sempre dimostrato grande sensibilità ed attenzione nell’accogliere e sostenere ambiziosi progetti, e si rende pronta e disponibile a rispondere alle necessità non solo della città di Macerata, ma di tutta la Provincia e dei territori limitrofi”.

È quindi arrivato il momento dei vertici della Pallavolo Macerata, con l’intervento del Presidente Gianluca Tittarelli, “Siamo qui per raccontare una bella storia di sport, testimonianza di un rapporto che si è evoluto nel corso degli anni con Banca Macerata, caratterizzato dalla stima reciproca. Da oggi la squadra di Serie A3 assume ufficialmente il nome di Banca Macerata e per noi sarà un grande piacere portarlo in giro per l’Italia durante la stagione sportiva. Si rafforza così il legame con una realtà locale importante, che condivide con noi la stessa volontà di valorizzare il territorio e un’attenzione particolare ai giovani: la Pallavolo Macerata è cresciuta e si è impegnata in questi anni per avvicinare i giovani allo sport, ricordo le attività della Volley Academy, come il Camp Estivo, le iniziative con le scuole e l’incontro con il Campione del Mondo Andrea Lucchetta al Banca Macerata Forum. Quello di oggi vogliamo che sia l’inizio di una nuova crescita comune, in linea con una piazza dalla grande tradizione pallavolistica”. Francesco Gabrielli, dirigente della Pallavolo Macerata, ha aggiunto, “Il connubio con Banca Macerata potrà aiutarci a portare nuovi tifosi al palazzetto. Per noi il pubblico rappresenta il volano per crescere e vogliamo che lo spettacolo sportivo della Banca Macerata di A3 sia visto da più appassionati possibile. Da parte nostra continuiamo ad impegnarci per rendere la Pallavolo Macerata una società di spessore e quest’anno abbiamo aggiunto una figura fondamentale come quella di Italo Vullo, che porta tanta esperienza e professionalità”. Italo Vullo è il nuovo Direttore Generale della Pallavolo Macerata, “Nel volley il nome Pallavolo Macerata è associato ad una consolidata positività, sinonimo di una società che ha lavorato bene, è cresciuta in modo sano senza mai fare il passo più lungo della gamba. Quando ho ricevuto la chiamata la mia risposta è stata facile. Qui ci sono le condizioni per crescere ancora, con al fianco un partner ambizioso possiamo costruire insieme qualcosa di importante per il territorio. Ci tengo poi a ricordare che la Serie A3 è soltanto la punta della Pallavolo Macerata, sotto c’è una grande realtà fatta di famiglie, bambine e bambini appassionati di volley”. Il DG ha poi raccontato la squadra che parteciperà al prossimo campionato di A3, “È stato allestito un gruppo ambizioso, equilibrato. Non abbiamo il “bomber”, ma tanti giocatori importanti di alto livello tecnico, che formano una squadra omogenea. Alla guida dei ragazzi ho scelto un coach con idee innovative come Maurizio Castellano, che lavora con grande voglia e passione e sa tirare fuori il meglio dai giocatori. Abbiamo tutto per fare una stagione positiva”.

Le domande della stampa hanno infine stimolato la risposta del Presidente Tittarelli riguardo gli obiettivi della Banca Macerata di A3 e la storia della piazza, “Siamo consapevoli del passato sportivo di questa città, un passato importante, ma vogliamo smarcarci dai paragoni: noi siamo la Pallavolo Macerata, abbiamo costruito un percorso diverso con le nostre idee. Siamo una società ambiziosa e certamente la Serie A3 ci sta stretta, abbiamo dimostrato in passato di poter competere in A2 ma conosciamo questa categoria e la promozione non è mai scontata”.

 

cliente bprm mobile

Resta aggiornato sulle novità BPrM

Informativa Privacy

I Suoi dati personali saranno trattati esclusivamente per l’invio, da parte di Banca Macerata SpA, in qualità di Titolare del trattamento, di newsletter e comunicazioni commerciali al recapito da Lei fornito.
La base giuridica per l’invio di comunicazioni commerciali e della newsletter è il Suo consenso espresso, nel rispetto all’art. 6 paragrafo 1, lettera a) Regolamento (UE) 2016/679.
I Suoi dati personali saranno trattati fino a quando deciderà di revocare il Suo consenso o di opporsi al trattamento.
Il Titolare La invita, inoltre, prima di conferire i Suoi dati personali, a visionare l’informativa completa sul trattamento dei Suoi dati personali, rilasciata nel rispetto dell’articolo 13 Regolamento (UE) 2016/679, accessibile al seguente link.

 

Seguici anche su:

BPrM sostiene e collabora con

banca macerata rugby

200x200 LOGO

segugioit

 

BPrM aderisce al

segugioit

 

APP Inbank disponibile su:

INBANK APP

 

APP Notify disponibile su:

INBANK APP

 

Sei una TPP?