Non categorizzato

Offerte di impiego della liquidità ai più interessanti tassi di mercato.

Scadenze:

  • A vista (denaro sempre disponibile)
  • 3 mesi
  • 6 mesi
  • 1 anno
  • 18 mesi
  • 2 anni

 

 

 

Per ulteriori informazioni compila il Form sottostante

 

Repertorio n. 187881                     Raccolta n.20084 
VERBALE DI ASSEMBLEA DEI SOTTOSCRITTORI
Repubblica Italiana


L'anno duemilaquattro, il giorno quattro del mese di dicembre. 4 dicembre 2004

in Macerata, località Piediripa, presso la sala n.1 del complesso Multiplex di via Velluti, alle ore dieci.
Avanti a me dott. Paolo Chessa, Notaio in Corridonia, con studio in via Dell`Industria n.225, iscritto nel ruolo del Collegio Notarile dei Distretti Riuniti di Macerata e Camerino,

è presente il signor:

- Dott. TARTUFERI LORIS, nato a Macerata il 27 ottobre 1934 ed ivi residente via Mazenta n.25, dottore commercialista, il quale interviene al presente atto, nella sua qualita` di Presidente del Comitato Promotore della costituenda BANCA DELLA PROVINCIA DI MACERATA S.p.A..
Comparente della cui identita` personale, qualifica e poteri di firma, io Notaio sono certo, il quale previa rinuncia, con il mio consenso all'assistenza dei testimoni, dichiara quanto segue:

- che con avviso spedito a mezzo lettere raccomandate in data 17 novembre 2004 a tutti i sottoscrittori delle n.7500 azioni da Euro 1.000,00 (mille/00) cadauna costituenti il capitale della costituenda "BANCA DELLA PROVINCIA DI MACERATA S.p.A.", è stata indetta l'assemblea dei sottoscrittori per deliberare ai sensi dell'art. 2335 C.C. per deliberare sul seguente:

ORDINE DEL GIORNO:

1. accertamento dell'esistenza delle condizioni richieste per  la costituzione della Societa';
2. approvazione del contenuto dell'Atto Costitutivo e dello Statuto;
3. attibuzione ai Soci Fondatori dei benefici di cui all'articolo 2341 del Codice Civile;
4. nomina degli Amministratori, dei Sindaci e della Societa' di revisione.

Il comparente mi invita quindi a far constare da pubblico verbale le risultanze dell'assemblea medesima e le deliberazioni che la stessa andrà ad adottare.
Aderendo io Notaio alla richiesta fattami, dò atto di quanto segue:

- che sono presenti n.392 sottoscrittori, in proprio, come da elenco allegato e n.335 sottoscrittori a mezzo deleghe notarili e depositate presso il Comitato Promotore, e che pure in copia vengono allegate al presente verbale; che sono quindi presenti complessivamente, in proprio e per delega, n.727 sottoscrittori su un totale di n.894 sottoscrittori, come viene accertato dal Presidente dell'assemblea.
Su unanime designazione degli intervenuti, assume la presidenza il comparente dott. Loris Tartuferi, il quale dà atto che tutti i sottoscrittori sono stati regolarmente convocati mediante raccomandate spedite tempestivamente ai sensi dell'art.2334 C.C..

Il Presidente inizia la discussione dell'ordine del giorno e riferisce:
- che in seguito al programma di sottoscrizione compilato per la costituzione della BANCA DELLA PROVINCIA DI MACERATA S.p.A., sono state sottoscritte da n.894 azionisti, le n.7500 azioni da Euro 1.000,00 (mille/00) cadauna in conformità al detto programma, depositato ai sensi dell'art.2333 C.C. presso me Notaio con verbale in data 10 dicembre 2003, Repertorio n.179852/18831, registrato a Macerata il 16 dicembre 2003 al n.4691;

- che i sottoscrittori tutti hanno effettuato, nel termine assegnato dai promotori ai sensi dell'art.2334 C.C. il versamento prescritto dall'art.2329 C.C. presso la filiale di San Benedetto del Tronto (AP) della BancApulia S.p.a.;

- che, sempre a cura dei promotori, è stata convocata l'assemblea generale dei sottoscrittori entro il termine fissato dall'art.2334 C.C. - terzo comma e che l'avviso è stato tempestivamente inviato a tutti gli interessati;

- che la presente adunanza è validamente costituita ai sensi dell'art. 2335 C.C. e puo' deliberare sugli oggetti indicati nell'ordine del giorno sopra indicato, essendo presente più della metà dei sottoscrittori. Il Presidente dà quindi lettura dell'ordine del giorno sopra riportato;

Aperta la discussione, il Presidente invita l'assemblea a prendere le necessarie deliberazioni.

L'assemblea quindi, dopo breve discussione, con il voto favorevole di numero 726 sottoscrittori e il voto contrario del solo signor VIGNATI FRANCO, approva quanto segue:

1) accerta innanzitutto che esistono le condizioni di legge per la costituzione della societa' e, precisamente:

a) che il capitale di Euro 7.500.000,00= è stato interamente sottoscritto nelle forme di legge come risulta dalle n.894 sottoscrizioni depositate e che verranno allegate al successivo atto costitutivo della societa';

b) che è stato versato presso la filiale di San Benedetto del Tronto (AP) della BancApulia S.p.a.- l'intero capitale sottoscritto, per il complessivo ammontare di Euro 7.500.000,00=, come risulta dalla ricevuta di deposito rilasciata dal predetto Istituto in data 2 dicembre 2004;

2) approva il contenuto dell'atto costitutivo ed approva le norme relative al funzionamento della societa', contenute nelle Statuto che forma parte integrante e sostanziale dell'atto costitutivo medesimo, e che viene allegato sub "A";

3) delibera di riservare a favore dei soci fondatori, e quindi di tutti gli 894 sottoscrittori una partecipazione agli utili netti risultanti dal bilancio in misura del 10% (dieci per cento) per i primi cinque anni di esercizio;

4) nomina un Consiglio di Amministrazione composto di tredici membri in persona dei signori:

1. Dignani Maurizio, nato a Tolentino il 20 settembre 1951, ivi domiciliato in via Foro Boario n. 51, codice fiscale DGN MRZ 51P20 L191O;

2. Fermani Adriano, nato a Civitanova Marche il 31 marzo 1940, domiciliato a Macerata, in via Cassiano da Fabriano n. 65, codice fiscale FRM DRN 40C31 C770M;

3. Formica Domenico, nato ad Ascoli Piceno il 6 settembre 1962, domiciliato a Morrovalle in via Tagliamento, n. 29, codice fiscale FRM DNC 62P06 A462Y;

4. Gagliardini Giancarlo, nato ad Appignano il 5 ottobre 1956, ivi domiciliato in via Verdefiore n. 18, codice fiscale GGL GCR 56R05 A334I;

5. Mandolesi Sandro, nato a Civitanova Marche il 31 gennaio 1951, ivi domiciliato in contrada Le Grazie n. 41, codice fiscale MND SDR 51A31 C770V;

6. Marcelletti Giuseppe, nato a Corridonia il 16 giugno 1934, domiciliato a Macerata, in via Spalato n. 122, codice fiscale MRC GPP 34H16 D042R;

7. Meriggi Giovanni, nato a Macerata l'11 agosto 1937, ivi domiciliato in via G: Pallotta, n. 72/B, codice fiscale MRG GNN 37M11 E783C;

8. Olivieri Vittorio, nato ad Ancona il 26 febbraio 1934, domiciliato a Macerata, in via Silone n. 23, codice fiscale LVR VTR 37B26 A271Y;

9. Ottavi Nando, nato a Cessapalombo il 3 aprile 1946, ivi domiciliato in frazione Villa n. 67, codice fiscale TTV NND 46D03 C582G;

10. Ricci Renzo, nato a Ferrara il 24 novembre 1946, ivi domiciliato in via Cosmè Tura, n. 44, codice fiscale RCC RNZ 46S24 D548Y;

11. Salvatelli Massimo, nato a Macerata il 23 agosto 1964, ivi domiciliato in via Spalato n. 124/a, codice fiscale SLV MSM 64M23 E783V;

12. Tartuferi Loris, nato a Macerata il 27 ottobre 1934, ivi domiciliato in via A. Mazenta, n. 25, codice fiscale TRT LRS 34R27 E783A;

13. Venanzi Primo, nato a Sarnano il 5 marzo 1944, domiciliato a Macerata in via Valadier n. 29, codice fiscale VNN PRM 44C05 I436O;

e tra essi viene nominato il Presidente nella persona del dott. Tartuferi Loris.
Il Consiglio di Amministrazione durera' in carica per i prossimi tre esercizi sociali con i poteri di gestione e rappresentanza indicati nello Statuto.

La medaglia di presenza spettante a ciascun Amministratore per la partecipazione alle sedute del Consiglio di Amministrazione e del Comitato Esecutivo è stabilita in Euro 120,00 (centoventi/00).

In relazione all'art. 19 dello Statuto sociale viene nominato il Collegio Sindacale composto da tre membri effettivi, di cui uno con funzioni di Presidente, e due supplenti, nelle seguenti persone:
1) Perugini Gian Mario, Presidente, nato a Montecosaro il 9 agosto 1933, domiciliato a Montecosaro, località Asola, n. 7, codice fiscale PRG GMR 33M09 F482W; revisore contabile nominato con Decreto Ministeriale del 12 aprile 1995, pubblicato sulla G.U. n. 31 BIS del 21 aprile 1995;
2) Quarchioni Stefano, Sindaco effettivo, nato a Mogliano il 6 aprile 1960, ivi domiciliato, in via XX settembre, n. 6, codice fiscale QRC SFN 60D06 F268O; revisore contabile nominato con Decreto Ministeriale del 12 aprile 1995, pubblicato sulla G.U. n. 31 BIS del 21 aprile 1995;
3) Sopranzi Claudio, Sindaco effettivo, nato a Civitanova Marche il 19 novembre 1945, ivi domiciliato in contrada S. Domenico, n. 94/A, codice fiscale SPR CLD 45S19 C770P; revisore contabile nominato con Decreto Ministeriale del 12 aprile 1995, pubblicato sulla G.U. n. 31 BIS del 21 aprile 1995;
4) Lamberti Sergio, Sindaco supplente, nato a Macerata l'1 maggio 1962, ivi domiciliato in vicolo Lazzarini n. 2, codice fiscale LMB SRG 62E01 E783G; revisore contabile nominato con Decreto Ministeriale del 12 aprile 1995, pubblicato sulla G.U. n. 31 BIS del 21 aprile 1995;
5) Lapponi Renato, Sindaco Supplente, nato a Macerata il 28 marzo 1948, ivi domiciliato in via Campanile, n. 6, codice fiscale LPP RNT 48C28 E783B; revisore contabile nominato con Decreto Ministeriale del 12 aprile 1995, pubblicato sulla G.U. n. 31 BIS del 21 aprile 1995.

I Sindaci durano in carica per tre esercizi sociali e sono rieleggibili.
Ai Sindaci effettivi spetta l'emolumento annuo determinato con l'applicazione dei minimi tabellari previsti dalla tariffa professionale dei Dottori Commercialisti.
In relazione agli artt. 2328, comma 2, n.11 e 2409-bis, comma 2, del Codice Civile, il controllo contabile è demandato alla Società Deloitte & Touche S.p.A., piazza Malpighi n.4/2, 40123 Bologna.
Esaurito così l'ordine del giorno gli intervenuti addivengono seduta stante, con il mio rogito immediatamente successivo al presente verbale alla stipulazione dell'atto costitutivo a norma dell'art.2336 C.C. e quindi il Presidente toglie la seduta alle ore undici.
Del che io Notaio ho redatto il presente verbale letto al comparente e agli intervenuti, approvato e sottoscritto dal Presidente e da me Notaio.
Dattiloscritto da persona di mia fiducia, ed in parte manoscritto da me Notaio, su tre fogli bollati in modo straordinario, per otto pagine intere e parte della presente nona pagina, fin qui.
FIRMATO: TARTUFERI LORIS - PAOLO CHESSA Notaio.

Pagina 4 di 4

cliente bprm mobile

Resta aggiornato sulle novità BPrM

Informativa Privacy

I Suoi dati personali saranno trattati esclusivamente per l’invio, da parte di Banca Macerata SpA, in qualità di Titolare del trattamento, di newsletter e comunicazioni commerciali al recapito da Lei fornito.
La base giuridica per l’invio di comunicazioni commerciali e della newsletter è il Suo consenso espresso, nel rispetto all’art. 6 paragrafo 1, lettera a) Regolamento (UE) 2016/679.
I Suoi dati personali saranno trattati fino a quando deciderà di revocare il Suo consenso o di opporsi al trattamento.
Il Titolare La invita, inoltre, prima di conferire i Suoi dati personali, a visionare l’informativa completa sul trattamento dei Suoi dati personali, rilasciata nel rispetto dell’articolo 13 Regolamento (UE) 2016/679, accessibile al seguente link.

 

Seguici anche su:

BPrM sostiene e collabora con

banca macerata rugby

200x200 LOGO

segugioit

 

BPrM aderisce al

segugioit

 

APP Inbank disponibile su:

INBANK APP

 

APP Notify disponibile su:

INBANK APP

 

Sei una TPP?