L’idea di dare vita alla fondazione della “Banca della Provincia di Macerata S.p.a” prende il via nell'anno 2002. L’amore per la propria terra, l’entusiasmo per un’iniziativa che può funzionare, la convinzione di poter fare una cosa importante ed utile per la collettività: questo è quello che essenzialmente ha ispirato e motivato coloro che hanno cominciato a pensare a questo progetto.

La provincia di Macerata, infatti, era rimasta priva di una banca ad azionariato diffuso, rappresentativo della propria realtà socioeconomica. Le banche locali, ad ampia base sociale, hanno sempre assunto una fondamentale importanza nello sviluppo complessivo di un territorio. La nuova Banca doveva quindi essere espressione diretta degli strati sociali della provincia ed al passo con le novità del mondo economico e finanziario.

Il 28/02/2003 viene così costituito il Comitato Promotore avente lo scopo di far nascere una nuova banca “provinciale” (nel sito è visualizzabile l’estratto dell’Atto Costitutivo).

Il 10/12/2003 viene depositato il Programma di costituzione con le bozze dell’Atto  Costitutivo e dello Statuto della costituenda Banca (nel sito è visualizzabile l’estratto del documento).

Con l’impegno del Comitato Promotore e di quanti altri vi hanno collaborato, verso la fine del 2004, viene raggiunto il numero di sottoscrizioni necessarie per coprire il capitale di 7.500.000,00 di Euro: 894 Soci Fondatori, tra cui la Cassa di Risparmio di Ferrara con il 4,5% del capitale.

Il 04/12/2004 viene tenuta l’Assemblea dei Sottoscrittori e viene stipulato l’Atto Costitutivo della Banca (nel sito sono visualizzabili i relativi atti notarili). In tale sede viene nominato il Consiglio di Amministrazione ed il suo Presidente. Subito dopo viene tenuto il primo Consiglio di Amministrazione per l’espletamento delle prime incombenze di legge, tra cui la nomina del Direttore Generale.
In questo momento è partito l’iter per richiedere alla Banca d’Italia l’autorizzazione per l’esercizio dell’attività bancaria. L’istanza viene presentata alla fine di gennaio 2005. Il progetto prevede l’apertura iniziale di due sportelli: quelli di Macerata e di Civitanova Marche. E’ un iter complesso ed impegnativo che richiede quasi un intero anno di tempo.

Alla fine, il 04/01/2006, arriva il tanto atteso provvedimento autorizzativo (visualizzabile nel sito).
Ma le sfide sono appena iniziate e, quindi, subito via di corsa per compiere le attività necessarie all’apertura della Banca: sistemazione dei locali, ricerca del personale, creazione della struttura organizzativa, etc...

Si arriva così alla fatidica data del 15/05/2006, quando si procede all’inaugurazione ed all’apertura delle filiali di Macerata e Civitanova Marche e degli uffici di Direzione Generale in Via Carducci a Macerata.

Da quel 15/05/2006 è iniziata la sfida delle sfide: la struttura è pronta ed ora occorre dare concretezza operativa al progetto e rispondere così con i numeri a quello che sembrava un sogno irraggiungibile.

“E' un peccato il non fare niente col pretesto che non possiamo fare tutto"

cliente bprm mobile

Resta aggiornato sulle novità BPrM

Informativa Privacy

I Suoi dati personali saranno trattati esclusivamente per l’invio, da parte di Banca Macerata SpA, in qualità di Titolare del trattamento, di newsletter e comunicazioni commerciali al recapito da Lei fornito.
La base giuridica per l’invio di comunicazioni commerciali e della newsletter è il Suo consenso espresso, nel rispetto all’art. 6 paragrafo 1, lettera a) Regolamento (UE) 2016/679.
I Suoi dati personali saranno trattati fino a quando deciderà di revocare il Suo consenso o di opporsi al trattamento.
Il Titolare La invita, inoltre, prima di conferire i Suoi dati personali, a visionare l’informativa completa sul trattamento dei Suoi dati personali, rilasciata nel rispetto dell’articolo 13 Regolamento (UE) 2016/679, accessibile al seguente link.

 

Seguici anche su:

BPrM sostiene e collabora con

banca macerata rugby

200x200 LOGO

segugioit

 

BPrM aderisce al

segugioit

 

APP Simply Mobile disponibile su:

Sei una TPP?