Lo scorso 24 aprile si è tenuta l'assemblea dei soci della Banca della Provincia di Macerata per approvare il Bilancio dell'anno 2011 – VI esercizio di attività.

Il 2011 si è chiuso con un utile netto di 383mila euro (920mila euro ante imposte).

Il margine di interesse è quasi raddoppiato; il margine di intermediazione si è invece incrementato di "solo" il 40% per le rifluenze negative dell'andamento dei titoli di stato nell'ultimo trimestre dell'anno.

I costi operativi sono diminuiti e il cost-income ratio è passato da oltre il 95% del 2010 al 69% del 2011.

Tali confortanti risultati sono il frutto di politiche gestionali adottate nel 2011 che hanno portato equilibrio e redditività alle variabili aziendali e attenzione alle famiglie, ai professionisti nonché alle piccole e piccolissime imprese del territorio.

Tale azione ha determinato un ridimensionamento dei volumi che tuttavia rimangono consistenti, che il montante raccolta totale - impieghi economici è rimasto sostanzialmente invariato e si è attestato a circa 420 milioni; peraltro sono notevolmente aumentati il numero dei rapporti gestiti che sono passati da 11.819 nel 2010 a 13.286 nel 2011. Particolarmente rilevante è l'aumento del numero dei Conti Asso passati da 16 del 31/12/2010 a 275 del 31/12/2011.

Riguardo alla qualità degli impieghi, anche il 2011 si è caratterizzato per la difficile congiuntura che ha determinato un aumento del 48% delle sofferenze con accantonamenti prudenziali di circa 640 mila euro. Ciò in ossequio alla rigorosità con la quale BPrM valuta la recuperabilità dei propri crediti.

Occorre far notare che BPrM è stata l'unica Banca nel territorio che non ha applicato alla propria clientela condizioni peggiorative nel secondo semestre del 2011 e una delle poche che non ha fatto mancare la necessaria liquidità alle imprese meritevoli già clienti.

Infine, nell'anno, l'organico è aumentato di 6 elementi e tre rapporti di lavoro iniziati nel 2010 a tempo determinato sono stati trasformati a tempo indeterminato.

Bilancio 2011

cliente bprm mobile

Resta aggiornato sulle novità BPrM

Informativa Privacy

I Suoi dati personali saranno trattati esclusivamente per l’invio, da parte di Banca Macerata SpA, in qualità di Titolare del trattamento, di newsletter e comunicazioni commerciali al recapito da Lei fornito.
La base giuridica per l’invio di comunicazioni commerciali e della newsletter è il Suo consenso espresso, nel rispetto all’art. 6 paragrafo 1, lettera a) Regolamento (UE) 2016/679.
I Suoi dati personali saranno trattati fino a quando deciderà di revocare il Suo consenso o di opporsi al trattamento.
Il Titolare La invita, inoltre, prima di conferire i Suoi dati personali, a visionare l’informativa completa sul trattamento dei Suoi dati personali, rilasciata nel rispetto dell’articolo 13 Regolamento (UE) 2016/679, accessibile al seguente link.

 

Seguici anche su:

BPrM sostiene e collabora con

banca macerata rugby

200x200 LOGO

segugioit

 

BPrM aderisce al

segugioit

 

APP Simply Mobile disponibile su:

Sei una TPP?