Anche quest'anno la Banca della Provincia di Macerata è il main sponsor di Musicamdo Jazz, che ha dato il via all'attesa rassegna jazz di Macerata organizzata in collaborazione con la Regione Marche.

La storica rassegna al Teatro Lauro Rossi si conferma tra le più prestigiose della regione presentando un cartellone di grande qualità e di rilievo internazionale.

La storica rassegna maceratese, che ha avuto come protagonista in anteprima a novembre Joe Lovano, entra nel vivo del cartellone con quattro appuntamenti dedicati alla Voce concentrati tra il 22 febbraio al 16 marzo. In cartellone le star mondiali: Kurt Elling e Freddy Cole, le grandi interpreti italiane: Cristina Zavalloni e Diana Torto e la Big Band marchigiana Colours Jazz Orchestra.

La rassegna, si conferma tra le più prestigiose della Regione Marche grazie ad un cartellone di grande qualità e di rilievo internazionale. Una rassegna fortemente voluta dal Comune di Macerata ed organizzata da Musicamdo Jazz.

Sabato 22 febbraio al Teatro Lauro Rossi, protagonista è il jazz marchigiano con la Colours Jazz Orchestra diretta da Massimo Morganti, che assembla alcuni dei più rappresentativi jazzisti marchigiani. Ospite della Big band Marchigiana la vocalist Diana Torto nel progetto Mediterraneo.
Per il secondo appuntamento, lunedì 3 marzo arriva a Macerata per un concerto di grande classe il quintetto americano di una delle voci più acclamate e apprezzate al mondo, Kurt Elling. Kurt è il maggiore cantante jazz di oggi. Premiato "Miglior Cantante Jazz al Mondo" dalla Jazz Journalist Association per sei volte negli ultimi dieci anni e perennemente in testa nella storica classifica Down Beat Critics Poll e vincitore di diversi Grammy Award. Famoso nel mondo per la sua voce baritonale, le quattro ottave di estensione vocale, una sillabazione fluida e l'assoluto controllo della tecnica Scat. In questo tour europeo che vanta solo due date in Italia, Kurt Elling, il grande cantante di Chicago, classe 1967, è accompagnato da un quintetto stellare: Gary Versace al pianoforte, John McLean alla chitarra, Clark Sommers al contrabbasso, Kendrick Scott alla, batteria.

Martedì 11 marzo è la volta di Cristina Zavalloni con la Radar Band nel progetto La Donna di Cristallo. L'istrionica cantante bolognese, sofisticata nell'immagine come nella voce è ormai una star internazionale. Il suo stile vocale non è confinabile a un genere univoco, incredibilmente dotata e versatile è capace di spaziare dal canto lirico al canto jazz, dal repertorio classico a quello più sperimentale, tant'è che la si può trovare sui palcoscenici di teatri come la Scala di Milano oltre che nei principali festival jazz del mondo. Nel progetto "La donna di cristallo" scrive per la prima volta i testi e le musiche, arrangiate da Cristiano Arcelli.
Domenica 16 marzo arriva il leggendario pianista e cantante americano Freddy Cole, uno dei migliori interpreti dell'American Songbook, una vera icona della canzone americana. Artista raffinato, fratello del celebrato pianista e cantante Nat "King" Cole e zio della apprezzata cantante Natalie Cole. Oggi a 80 anni Freddy Cole ha raggiunto una maturità espressiva che non ha eguali e si trova all'apice del successo grazie anche a una nomination al Grammy Award per l'album Freddy Cole sings Mr. B, splendido omaggio a Billy Eckstine.
Il Teatro Lauro Rossi, con la sua acustica naturale e il calore del pubblico maceratese permette ai musicisti, ospiti della Città di Macerata, di esprimere al meglio la loro arte. L'arte del jazz è in continuo divenire e sempre pronta a rinnovarsi. Musicamdo Jazz, che cura la direzione artistica della rassegna maceratese, ha deciso di mettere a punto una programmazione che rispetti il percorso di crescita della musica jazz, dalla tradizione fino alle espressioni più moderne.
Musicamdo Jazz è membro del Marche Jazz Network, la rete marchigiana della musica creativa e del jazz riconosciuta dalla Regione Marche. Il MJN è costituito da: Ancona Jazz, Fano Jazz, TAM e Musicamdo Jazz. Grazie a questa partnership la rassegna Macerata Jazz fa parte del cartellone unico Marche Jazz Network.

Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la collaborazione ed il supporto economico del main sponsor Banca della Provincia di Macerata, che quest'anno ha deciso di sostenere l'Associazione per portare avanti i progetti programmati per l'anno in corso, continuando ed incrementando l'impegno a favore della cultura e della musica nella provincia di Macerata.
La Banca della Provincia di Macerata ha voluto ribadire l'impegno e la presenza costante dell'Istituto nel territorio maceratese, intraprendendo un percorso comune con l'Associazione, per dare slancio e vigore al movimento culturale e musicale locale. La Banca ha voluto così lanciare anche un significativo segnale di aggregazione e di condivisione, con la forza dei valori che nascono dalla passione e dal desiderio di offrire un contributo sociale alla propria comunità.

INFO E PRENOTAZIONI:

TEATRO LAURO ROSSI

Piazza della Libertà, 29 – Macerata

Biglietteria dei Teatri

Piazza Mazzini, 10

Tel. 0733/230735

Abbonamento 50,00

Abbonamento Ridotto 35,00 (studenti, soci Marche Jazz Network)

Ingresso 15,00

Ingresso Ridotto 10,00 (studenti, soci Marche Jazz Network)

Visualizza il sito di Musicamdo Jazz

Scarica il programma della rassegna

Sosteniamo e collaboriamo con




  • SERIE B - La formazione di mister Sannino ha disputato la sua seconda amichevole stagionale al campo sportivo Maurelli, sede del ritiro precampionato. L'incontro si è svolto di fronte ad oltre 300 spettatori, molti dei quali giunti dalla Campania
  • MUSICA - Dopo l'omaggio alla torre dei tempi agli aperitivi culturali il compositore serbo offre un assaggio del grande spettacolo pensato appositamente per lo Sferisterio: "Onorato di portare la mia piccolissima cultura in uno dei festival più eleganti d'Italia"
  • MACERATA - Armati di ombrello, apparecchi fotografici di ogni genere e tanta curiosità, in molti hanno approfittato della giornata di pioggia sul litorale per riversarsi in città. Palazzo Buonaccorsi e Sferisterio le punte di diamante ma anche le chiese fanno la loro parte nell'avvicinare i forestieri. L'autoscatto con la macchina oraria alle spalle è ormai un classico a cui neanche Goran Bregovic, in attesa del suo concerto, riesce a resistere
  • Scrivi a lavoro@cronachemaceratesi.it
  • TOLENTINO - I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno fermato un 44enne bulgaro nella zona del centro commerciale La Rancia, mentre cercava di nascondersi tra la vegetazione. Aveva con sé arnesi da scasso. Fuggiti a bordo di un'auto scura i suoi complici. Lo straniero è stato denunciato
  • CIVITANOVA - Una 74enne di Mogliano, alla guida della sua auto, ha percorso la rampa riservata alle vetture in uscita, per poi compiere un'inversione a "U". Alcuni automobilisti in transito hanno allertato la polizia che ha riportato la situazione alla normalità. Per la donna sequestro del veicolo e patente ritirata
  • TOLENTINO - Grande successo per la cena "total white" organizzata nella location a sorpresa di piazza della Libertà. L'assessore Orietta Leonori: "In tanti ci hanno già chiesto di poter prenotare per il prossimo anno"
  • VERSO LA NUOVA PROVINCIA - Il senatore del Pd auspica un accordo trasversale tra gli amministratori e incita a proseguire sul tavolo di lavoro lanciato dalla segreteria provinciale: "Spero che non si sovrappongano a questo altri tavoli, meno trasparenti e non riconoscibili"
Ultimo video